Ammissione Laurea Magistrale

Ammissione Laurea Magistrale

Si faccia riferimento al Regolamento Didattico disponibile al seguente link. Al seguente link si possono trovare le indicazioni generali per l’ammissione alle lauree magistrali.

Per essere ammessi al corso di laurea magistrale in “Biomedical Engineering”  occorre essere in possesso di una laurea triennale di primo livello (180 CFU), con un percorso formativo coerente con quello della laurea triennale in Ingegneria Biomedica. E’ dunque necessario aver acquisito almeno 45 CFU tra quelli di base e 80 CFU caratterizzanti negli ambiti previsti in una delle Classi di Lauree di primo livello L-8 “Ingegneria dell’informazione” o L-9 “Ingegneria industriale” (sono incluse in questo conteggio le eventuali integrazioni curricolari da assolvere prima dell’immatricolazione).

Nel caso in cui tali prerequisiti non siano soddisfatti, verrà richiesta l’acquisizione di un numero di CFU maggiore o uguale al minimo indicato sopra, attraverso la frequenza di corsi singoli del Politecnico di Milano, prima di poter essere ammessi.

Per i laureati triennali al Politecnico di Milano l’ammissione alla Laurea Magistrale in “Biomedical Engineering” richiede inoltre che la media dei voti conseguiti negli esami della Laurea Triennale, pesata per i crediti attribuiti a ciascun esame, risulti superiore o uguale a una soglia “corretta” di ammissione come esplicitato nel Regolamento Didattico e che la durata del percorso triennale sia inferiore a 6 anni accademici (12 semestri).

Per chi ha conseguito una laurea triennale in ingegneria al Politecnico di Milano non in Ingegneria Biomedica, l’ammissione a specifici piani di studi preventivamente approvati (PSPA) può essere subordinata alla presenza di specifici pre-requisiti in termini di insegnamenti che devono essere presenti nel curriculum oppure per alcuni PSPA non sono necessarie integrazioni aggiuntivi. Si veda la tabella nelle FAQ.

Per i laureati presso altri Atenei l’ammissione alla Laurea Magistrale in “Biomedical Engineering” richiede che la media pesata dei voti risulti superiore o uguale a una soglia “corretta” di ammissione come esplicitato nel Regolamento Didattico e che la durata del percorso triennale sia inferiore a 6 anni accademici (12 semestri). L’ammissione a specifici piani di studi preventivamente approvati (PSPA) è subordinata alla presenza di specifici pre-requisiti in termini di insegnamenti che devono essere presenti nel curriculum e sostenuti dallo studente. L’assenza di tali pre-requisiti prevede l’assegnazione di integrazioni curricolari che lo studente dovrà superare iscrivendosi ai corsi singoli prima di potersi immatricolare alla Laurea Magistrale in “Biomedical Engineering”. I prerequisiti specifici per ogni PSPA sono riportati al Paragrafo 6.2.2 del Regolamento Didattico.

Per l’ammissione è inoltre prerequisito essenziale l’adeguata conoscenza della lingua inglese, da certificare mediante il conseguimento di livelli minimi di punteggio nei test di valutazione riconosciuti dall’Ateneo. I dettagli relativi ai test di valutazione riconosciuti e ai livelli di punteggio richiesti sono consultabili al seguente link sul sito di Ateneo.

FAQ

Il riferimento è sempre il regolamento didattico disponibile al seguente link

Q1) Per gli studenti triennali di ingegneria (non solo biomedici) del Politecnico di Milano qual è il valore di soglia della media?

Si veda il regolamento didattico (vedi paragrafo 6.1.1).
A partire dall’a.a. 2021-22, la soglia diventa incrementale rispetto al numero di semestri con cui si è conseguita la laurea triennale da 6 (3 anni) a un massimo di 12 semestri (6 anni).
Secondo la seguente formula S=22.5+0.5*(N-3) dove N è il numero di anni (7 semestri equivalgono a N=3,5 anni, 8 semestri N=4 anni, ecc…).
Si ricorda che per a.a. si intende da settembre a settembre, quindi se uno studente si immatricola a settembre 2016 e si laurea entro settembre 2019 sono 6 semestri, se si laurea invece entro marzo 2020 sono 7 semestri.

Q2) Sono uno studente triennale di Ingegneria Biomedica iscritto al Politecnico, se la mia media è di poco inferiore al valore di soglia posso comunque venire ammesso?

No, gli studenti triennali di Ingegneria Biomedica del Politecnico con media inferiore al valore soglia vengono automaticamente esclusi dal sistema informatico di Ateneo in quanto non in possesso dei pre-requisiti richiesti. Non è possibile sostenere alcun colloquio orale o alcuna deroga. La Commissione di Ammissione può prendere in considerazioni casi in cui si sono verificati eventi di gravità comprovata che hanno compromesso la carriera dello studente inficiandone il profitto.

Q3) Sono uno studente triennale di un altro Ateneo, se la media dei voti non supera la soglia “corretta” posso comunque essere ammesso?

No, i laureati triennali di altro Ateneo devono avere una media in trentesimi superiore alla soglia come da regolamento. Se in possesso di una laurea triennale in Ingegneria Biomedica la soglia è pari a S=24+0.5·(N-3) se in possesso di un altra laurea triennale la soglia è pari a S=26.5+0.5·(N-3) dove N sono il numero di anni impiegati per il conseguimento del titolo a partire dalla prima immatricolazione. Di fatto il termine 0.5·(N-3) fa aumentare di un fattore 0.25 la soglia richiesta per ogni semestre in più che lo studente ha impiegato per conseguire il titolo.

Q4) Sono uno studente di un altro Ateneo e vorrei sapere se ho i requisiti per l’ammissione alla Laurea Magistrale in Ingegneria Biomedica presso il Politecnico.

Tutte le informazioni per l’ammissione alla Laurea Magistrale (soglie sulla media dei voti, tempo impiegato per il conseguimento della laurea triennale, pre-requisiti specifici per ciascun PSPA e certificazioni della lingua inglese) sono riportate nel Regolamento Didattico. Le valutazioni dei curricula per l’ammissione alla laurea Magistrale e la verifica dei prerequisiti vengono effettuate prima dell’inizio di ogni semestre previa iscrizione alla valutazione stessa, secondo il calendario pubblicato sul sito del Politecnico.

Q5) Chi deve presentare la domanda di ammissione?

Tutti gli studenti che vogliono essere ammessi alla Laurea Magistrale di Ingegneria Biomedica devono fare domanda di ammissione entro i termini, sia che siano studenti provenienti da altro Ateneo, sia che siano studenti laureati al Politecnico di Milano in Ingegneria Biomedica o in qualsia altro corso di studio.

Q6) Quando si deve presentare la domanda di ammissione?

Il periodo in cui si può presentare domanda viene segnalato sul sito del Politecnico di Milano. Per la Scuola di Ingegneria Industriale e dell’Informazione, le scadenze per l’anno accademico 2022-23 sono:
I semestre: dal 11 luglio al 29 agosto 2022
II semestre: dal 9 gennaio al 18 febbraio 2023
Si ricorda che in tutti i casi si dovrà esibire la certificazione della lingua inglese in originale presso le Segreterie Studenti entro il termine previsto, si veda il seguente sito.

Q7) Sono uno studente con la laurea triennale in Biologia o Biotecnologie e volevo sapere se posso essere ammesso alla Laurea Magistrale in Ingegneria Biomedica.

Non è possibile essere ammessi alla laurea Magistrale in “Biomedical Engineering”  con una laurea in Biologia o Biotecnologie perchè nel corso di studi non sono presenti il numero sufficiente di CFU di corsi base e di corsi caratterizzanti di ingegneria richiesti (Classi di Lauree di primo livello L-8 “Ingegneria dell’informazione” o L-9 “Ingegneria industriale”) e gli altri pre-requisiti necessari (si veda il Regolamento Didattico).

Q8) Ho dei dubbi sulla validità del mio certificato di inglese, a chi posso rivolgermi?

Le informazioni relative ai certificati di lingua inglese richiesti si trovano nel regolamento didattico al paragrafo 7.4. Si consulti il seguente link con le tabelle di riferimento. Se si hanno dubbi sulla validità del proprio certificato è bene contattare la  segreteria studenti.

Q9) Ho letto il regolamento didattico e vorrei sapere, nel caso di integrazioni, se fosse possibile frequentare e sostenere, oltre alle integrazioni, altri corsi singoli della Laurea Magistrale.

In caso di integrazioni, lo studente viene ammesso ai corsi singoli e può iscriversi a più corsi singoli. Si vedano il sito relativo ai corsi singoli e il sito relativo alle integrazioni curricolari. ATTENZIONE: lo studente può iscriversi a corsi singoli per un massimo di 80 CFU all’anno. Il limite massimo di 80 CFU all’anno può comprendere sia le integrazioni curriculari, assegnate dalla valutazione, sia gli anticipi di insegnamenti del corso di laurea magistrale; questi ultimi non possono in ogni caso superare i 32 CFU all’anno. ATTENZIONE: la domanda di ammissione alla laurea magistrale deve essere ripresentata dopo che lo studente ha assolto le integrazioni curriculari assegnate.

Q10) Ho fatto domanda di ammissione, ma ancora non è stata valutata. Entro quando sarà valutata la mia domanda?

Mano a mano che le domande vengono valutate dalla Commissione verranno rese visibili ai candidati. Quindi, informazioni in merito all’accoglimento o meno della domanda di ammissione saranno inviate entro la scadenza prefissata disponibile al seguente link .

Q11) Non sono ancora laureato, ma ho presentato domanda di ammissione per la Laurea Magistrale, quando riceverò notizie relativamente alla mia ammissione?

Gli studenti non ancora laureati vengono lasciati in sospeso fino a quando non sono disponibili i dati relativi alla media definitiva. Per gli studenti del Politecnico i dati relativi alla media sono calcolati automaticamente dal sistema informatico di Ateneo e visibili in tempo reale. Gli studenti provenienti da altro Ateneo devono inviare la documentazione che certifica la media finale definitiva alla Commissione di Ammissione via e-mail entro il termine ultimo di presentazione delle domande di Ammissione. Gli studenti provenienti da altro Ateneo e non ancora laureati, se in possesso di tutti i requisiti eccetto il certificato di laurea, vengono ammessi sotto condizione e devono inviare il certificato di laurea direttamente alla segreteria studenti entro i termini previsti. Solitamente nelle note viene spiegata la motivazione della valutazione in sospeso e viene segnalata la necessità di integrare la documentazione da parte dello studente per poter finalizzare la valutazione.

Q12) Sono uno studente di Ingegneria del Politecnico di Milano che ha conseguito una laurea triennale non in ingegneria biomedica e vorrebbe iscriversi alla LM di Ingegneria Biomedica, come faccio a sapere se e quali integrazioni avrei per il PSPA di mio interesse?

L’ammissione a specifici piani di studi preventivamente approvati (PSPA) può essere subordinata alla presenza di specifici pre-requisiti in termini di insegnamenti che devono essere presenti nel curriculum oppure per alcuni PSPA non sono necessarie integrazioni aggiuntive. Si veda la seguente tabella

Laurea Triennale di provenienza Politecnico di MilanoPSPA senza esami integrativiLaurea Triennale di provenienza Politecnico di MilanoPSPA con esami integrativi (max 15 CFU)
Ingegneria Meccanica(propedeutico) PSPA BBB e BCT.Ingegneria Meccanica(propedeutico) PSPA BTE e BIF: prerequisiti di “Automatica” e “Elettronica” (10CFU)(altri indirizzi) PSPA BCT e BBB: prerequisiti di “Calcolo Numerico” e “Scienza delle Costruzioni”  (10CFU); PSPA BTE e BIF: prerequisiti “Calcolo Numerico”, “Automatica” e “Elettronica” (15 CFU)
Ingegneria MatematicaPSPA BBB e BCT,
BTE e BIF solo se è stato inserito “Elettronica” nel piano di studio
Ingegneria Matematica
Ingegneria InformaticaPSPA BTE, BIF e BCT.Ingegneria InformaticaPSPA BBB: prerequisiti  “Scienza delle Costruzioni” (5CFU)
Ingegneria Gestionale(tutti) PSPA BCT.(propedeutico Milano) PSPA BBB solo se è stato inserito “Scienza delle Costruzioni” tra le scelte.Ingegneria GestionalePSPA BTE e BIF: prerequisito di “Elettronica”, PSPA BBB prerequisito di “Scienza delle Costruzioni”
Ingegneria Fisica(Propedeutico Ingegneria Nucleare) PSPA BTE, BIF, BBB e BCT. (altri) PSPA BCT, BTE e BIF.Ingegneria Fisica(altri indirizzi) PSPA BBB: prerequisito di “Scienza delle Costruzioni” (5CFU)
Ingegneria Energetica(Propedeutico Ingegneria Nucleare) PSPA BCT e BBB.(Applicativo) PSPA BCT e BBB solo se hanno inserito “Calcolo Numerico” o “Statistica” al secondo anno.Ingegneria Energetica(propedeutico ingegneria Nucleare) PSPA BTE e BIF: prerequisito di “Elettronica” e “Automatica” (10CFU)
Ingegneria ElettronicaPSPA BTE, BIF e BCT se hanno inserito “Fondamenti di Calcolo Numerico” nel piano di studioIngegneria ElettronicaPSPA BBB: prerequisito “Scienza delle Costruzioni” (5CFU)
Ingegneria AutomaticaPSPA BTE, BIF e BCT se hanno inserito “Calcolo delle probabilità e statistica” nel piano di studioIngegneria AutomaticaPSPA BBB: prerequisiti di “Calcolo Numerico” e “Scienza delle Costruzioni” (10CFU)
Ingegneria ElettricanessunoIngegneria ElettricaPSPA  BTE, BIF o BCT: prerequisito di “Calcolo Numerico” (5CFU); PSPA BBB: prerequisiti di “Calcolo Numerico” e “Scienza delle Costruzioni” (10CFU)
Ingegneria AerospazialePSPA BBB. PSPA BTE, BIF e BCT solo se hanno inserito “Informatica” nel piano di studioIngegneria Aerospaziale
Ingegneria ChimicaPSPA BBBIngegneria ChimicaPSPA BCT: prerequisiti di “Informatica” (5CFU); PSPA BTE e BIF: prerequisiti di “Automatica”, “Elettronica” e  “Informatica” (15CFU)
Ingegneria dei Materiali e delle NanotecnologiePSPA BBB se hanno inserito “Calcolo Numerico” nel piano di studioIngegneria dei Materiali e delle NanotecnologiePSPA BCT: prerequisito aggiuntivo di “informatica” (5CFU); PSPA BIF e BTE: prerequisiti aggiuntivi di “Automatica”, “Elettronica” e  “Informatica” (15CFU)
Ingegneria della Produzione Industriale(propedeutico ing. gestionale) PSPA BCTIngegneria della Produzione Industriale(propedeutico ing. gestionale) PSPA BTE, BIF: prerequisito di “Elettronica” (5 CFU); PSPA BBB: prerequisito di “Scienza delle Costruzioni” (5CFU). (propedeutico ing. meccanica)  PSPA BTE, BIF: prerequisito di “Elettronica” e “Automatica” (10CFU), PSPA BBB: prerequisito di “Scienza delle Costruzioni” (5CFU), PSPA BCT: prerequisito di “Scienza delle Costruzioni” o “Automatica” (5CFU)